MotoGP, Crutchlow punge Lorenzo: «Forse pensa di non poter vincere con la Honda»

Il pilota inglese, Cal Crutchlow, ha parlato dei rumors di mercato riguardanti Lorenzo, non mancando di lanciare una frecciatina allo spagnolo

Le recenti notizie di mercato circa un possibile clamoroso ritorno di Jorge Lorenzo in Ducati, via Pramac, hanno destato non poco sconquasso nel panorama del Motomondiale. Voci che sono state ampiamente sedate dalle dichiarazioni ufficiali della stessa Honda, che ha scelto di non voler rescindere anticipatamente il contratto con il pilota maiorchino. I rumors di un accordo imminente tra la scuderia di Borgo Panicale e Lorenzo, però, avevano già messo in fibrillazione e scatenato un autentico “fantasioso” domino piloti. Tra i candidati a sostituire lo spagnolo al Team HRC ci sarebbe stato anche l’inglese Cal Crutchlow, attualmente impegnato nel Team LCR.

L’esperto pilota di Coventry ha recentemente espresso il suo pensiero a proposito della situazione di Lorenzo: «Non mi sorprende per nulla questa situazione: Lorenzo vuole vincere e probabilmente crede di non potercela fare con Honda in questo momento». Il passaggio in Ducati dello spagnolo avrebbe, quindi, determinato un probabile passaggio dell’inglese nel team ufficiale, nonostante lo stesso pilota non si dica affatto scontento della situazione attuale: «Il mio contratto è buono tanto quanto quello che avrei correndo per Repsol. Iocorro per Lucio Cecchinello e mi ha fatto sentire molto orgoglioso negli ultimi cinque o sei anni».