Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, i promossi e i bocciati del GP Valencia

Pubblicato

su

Valentino Rossi chiude a Valencia la sua carriera in MotoGP con un gran 10° posto. Bagnaia vince il GP Valencia, Rins butta via una gran gara

Il GP Valencia non è stato solo l’ultimo appuntamento della stagione, è stata anche (e forse, soprattutto) l’ultima gara di Valentino Rossi da pilota di MotoGP. Il paddock ha celebrato il dottore nella sua ultima strabiliante gara della sua carriera, conclusa in top-10.

TOP

Valentino Rossi – L’ultimo ballo del dottore è da stropicciarsi gli occhi: un decimo posto voluto e difeso, fino all’ultima curva, un risultato giusto per chiudere una carriera strabiliante.

Pecco Bagnaia – Una gara perfetta fino alla fine: un pelo impiccato dopo la partenza, è stato bravo a tornar su e dare l’accelerata nel momento decisivo per portar via quel vantaggio che gli ha permesso di vincere in tranquillità e dedicare la vittoria al suo mentore.

Jorge Martin – Quarta pole nel suo anno da rookie, una bella bagarre con le Ducati ufficiali e un podio che conferma il titolo di rookie of the year. Se queste sono le premesse, il prossimo anno ci sarà da divertirsi.

FLOP

Alex Rins – Butta via l’ennesima buona gara per la troppa foga: evidentemente il passo delle Ducati era troppo per lui, infatti lo spagnolo dopo un paio di giri al limite è finito nella ghiaia.

Enea Bastianini – In realtà in gara ha fatto molto bene, il problema di Enea è sempre il sabato. Per giocarsi davvero il titolo di Rookie of the year con Martin che partiva dalla pole, doveva essere più vicino. Peccato, sarà per l’anno prossimo.