MotoGP, Iannone riscopre la sua vera passione… i Go-Kart

Andrea Iannone, in questo forzato periodo ai box, ha deciso di dedicarsi a una delle sue principali passioni: i Go-kart

Lo stop forzato del Motomondiale costringe i piloti, come tutti d’altronde, a rivedere le loro abitudini e la loro quotidianità, ma non i loro principali interessi. Ne è un esempio Andrea Iannone, ancora costretto ai box dall’attesa della decisione della CDI della FIM sul presunto caso di doping rilevato la scorsa stagione a Sepang. Per cercare di riempire il vuoto lasciato dalla fidanzata Giulia De Lellis e il vuoto di questo periodo forzatamente lontano dalla pista, il pilota di Vasto ha pensato di rispolverare una sua vecchia passione: i go kart.

Con il tutto ben testimoniato nelle ormai consuete Instagram Stories, Iannone ha ripercorso tutta la sua officina commentando il suo “parco giochi”, rimarcando le regole di comportamento da osservare: «Sono molto fortunato perché in casa ho il mio parco giochi, i miei hobby e le mie passioni. Oltre alle moto di una vita mi sono dedicato a questi bei giocattolini, i miei go kart, sto pulendo anche quelli più vecchi in questo momento difficile per noi. Tenete botta, tutti insieme. E se rispettiamo le indicazioni del governo possiamo superare questo periodo. Se vi sforzate a casa riuscirete a fare cose utili per voi. Forza e coraggio ragazzi»