MotoGP, il padre di Vinales: “Rottura di comune accordo, Jarvis…”

Maverick Vinales nella prossima stagione non sarà più sulla Yamaha, il padre Angel ha voluto spiegare le motivazioni della scelta

E’ stato un fulmine a ciel sereno l’addio di Maverick Vinales alla Yamaha, a partire dalla prossima stagione. Il pilota spagnolo, infatti, dopo le difficoltà di queste ultime due stagioni ha deciso di cambiare. Al momento, però, la destinazione non è ancora stata comunicata.

Queste le parole di Angel Vinales, padre di Maverick, che ha voluto spiegare il perché dell’addio alla Yamaha: “È stata una rottura di comune accordo, anche se all’inizio la Yamaha non voleva. Lin Jarvis ha pianto, non ci credeva. – Riporta MotosprintLa M1 – ha aggiunto – è per la guida di piloti come Lorenzo o Quartararo. È burro. Maverick ha bisogno di più rigidità. Perché? Perché Maverick è come Marc, attaccano con forza per sfruttare il loro potenziale. Quella moto, invece, ha un limite e da lì non ti lascerà andare”.