MotoGP, il racconto di Morbidelli: “Dopo anni di sacrifici…”

Franco Morbidelli, secondo nel GP di Brno, si è raccontato nel post-gara, parlando dei sacrifici per arrivare in MotoGP e a questi livelli

Secondo posto nella gara di domenica sul circuito di Brno, in Repubblica Ceca, ma per Franco Morbidelli non è stata una scalata facile la sua carriera. Il pilota della Petronas, in questa stagione, sta mostrando grandi miglioramenti sia di guida che di miglioramento della sua moto.

Queste le parole di Franco Morbidelli, dove si vede la gavetta che il pilota cresciuto a Tavullia ha dovuto fare per trovarsi a questi livelli: “Io non ho un passato come quasi tutti gli altri piloti, vengo da un altro mondo, dalla “serie B”, comunque da altre categorie. Sono nel motomondiale da 7 anni, non ho mai voluto strafare, ho sempre cercato di capire cosa stavo facendo per avere tutto sotto controllo, per recuperare la mancanza della Moto3 e di un inizio carriera con moto stradali e non da corsa. – Si legge su Moto.itIo cerco di fare un passo alla volta, secondo la lunghezza della mia gamba”.