MotoGP, Jarvis: “Abbiamo scelto Crutchlow perché…”

Cal Crutchlow in trattativa con Aprilia

Lin Jarvis, direttore della Yamaha, ha voluto parlare della scelta di cambiare il collaudatore ufficiale, da Jorge Lorenzo a Cal Crutchlow

Hanno fatto rumore a fine stagione le parole di Jorge Lorenzo sulla decisione della Yamaha di lasciarlo a casa dalla prossima stagione, con il team giapponese che ha deciso di sostituirlo con Cal Crutchlow.

Lin Jarvis, direttore della Yamaha, ha parlato a crash.net: “Purtroppo il Coronavirus ha ridotto il lavoro di Lorenzo. Questa inattività in pista ha fatto sì che in pratica negli ultimi due anni Jorge guidasse veramente poco, allora di fronte alla possibilità di puntare su un pilota reduce da una stagione pressoché completa come Cal Crutchlow abbiamo deciso di cogliere questa opportunità”.