MotoGP, le sensazioni di Valentino Rossi e Andrea Dovizioso

Valentino Rossi è stato deludente nelle prove libere, sembrando molto in difficoltà. In ripresa, invece, Andrea Dovizioso che ha risalito la classifica

Valentino Rossi ha voluto dire la sua dopo le prove libere del venerdì, dove il pilota di Tavullia e la sua Yamaha sono sembrati in grande difficoltà: “Sarà difficile entrare in Q2, siamo tutti vicini e nel pomeriggio io soffro con il caldo, soprattutto sul passo. Fatico in accelerazione in uscita dalle curve e mi manca grip: lavoro con David Munoz da poco, l’obiettivo è di risolvere questi problemi, ma ci serve un po’ di tempo”.

Andrea Dovizioso, pilota Ducati, al contrario del “Dottore” nelle prove libere ha migliorato la sua situazione rispetto ai test del mercoledì: “Fisicamente con la clavicola sono a posto, è il caldo il problema. Con la moto non siamo messi male: va capita la gestione della nuova gomma posteriore, che è diversa, complica l’entrata in curva e si perde il posteriore molto velocemente: ci dobbiamo un po’ adattare per sfruttare al meglio il potenziale. – Si legge su La Gazzetta dello SportI più veloci di questo venerdì mi sono parsi Marquez, Vinales, Rins e Quartararo che hanno qualcosa in più di passo. Noi siamo vicini come velocità, ma dobbiamo crescere sulla distanza”.