Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Leitner: «Dobbiamo capire dove migliorare»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Campionato altalenante per KTM in MotoGP. Mike Leitner, ex team manager della squadra austriaca, analizza la stagione dei suoi

Nel 2021 KTM non ha raggiunto i risultati che avrebbe voluto: Brad Binder Miguel Oliveira sono stati confermati dalla casa di Mattighofen nonostante i risultati un po’ al di sotto delle aspettative. Mike Leitner, ex team manager della squadra austriaca oggi consulente, ha analizzato la stagione dei suoi ai microfoni di MotoGP.com.

«Questa stagione ci ha dato un mix di sentimenti perché è stata molto positiva in alcuni momenti e piuttosto negativa visti anche i risultati in altri. Forse è il momento di cambiare il nostro stile di lavoro in tutte le sue parti. Per i prossimi anni dobbiamo prendere di buono quello che c’è stato e fare dei piani migliori perché possiamo farlo. Dobbiamo capire meglio cosa possiamo fare, dove migliorare. Brad ha concluso la sua prima stagione completa in MotoGP: è stato forte su alcune piste, meno su altre. È sicuramente un pilota di talento, ma deve fare un passo avanti per competere coi migliori, è giovane e può farlo. Miguel può fare cose incredibili, ha avuto un periodo in cui era molto competitivo e poi è calato con le prestazioni, è stato anche sfortunato a volte».