MotoGP, Lorenzo: «In Ducati due anni intensi, mi mancheranno»

Anche se ancora infortunato al polso sinistro, Lorenzo correrà l’ultimo Gran Premio di Valencia sulla sua Ducati

Nonostante l’infortunio al polso sinistro Jorge Lorenzo intende correre l’ultimo Gran Premio di Valencia, per chiudere nel migliore dei modi la sua avventura in sella alla Ducati. Queste le sue parole riprese da Marca, durante un evento promozionale a Barcellona: «Sarò all’80-85%, ma correrò di sicuro: quando un pilota indossa il casco non pensa se si farà male o no, ma vuole ottenere il miglior tempo in ogni sessione».

Sarà la sua ultima gara in tenuta rossa, un biennio comunque ricco anche se incostante: «In Ducati sono stati due anni intensi, mi mancheranno, la vita va avanti. Nei bei momenti mi è piaciuto molto». Nella prossima stagione correrà in Honda e come compagno di squadra avrà il campione del mondo uscente, Marc Marquez. A tal proposito ha dichiarato: «Si tratta di una leggenda, perché ha vinto 5 degli ultimi 6 Mondiali. Ho molto da imparare da lui, spero ci sia rispetto reciproco».