Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Marc Marquez trionfa ad Austin

Pubblicato

su

Austin resta terra di Marc Marquez: il carboncito vince in MotoGP davanti a Fabio Quartararo e Pecco Bagnaia

Quando Marc Marquez fa il marcziano non ce n’è per nessuno: seconda vittoria in stagione per il pilota Honda davanti a Fabio Quartararo Pecco Bagnaia, che dopo un inizio difficile è riuscito a tornare sul podio. Settima vittoria per Marquez al COTA di Austin dopo una gara perfetta, in testa dall’inizio alla fine.

Scintille dopo la bandiera a scacchi tra Miller Mir dopo un contatto nel corso dell’ultimo giro che ha favorito Bastianini ha chiuso sesto.

L’ordine di arrivo:


Rivivi la gara:

GRIGLIA DI PARTENZA Ancora una pole per Pecco Bagnaia davanti a Fabio Quartararo Marc Marquez che torna in prima fila dopo 441 giorni. Assente dopo la morte del cugino, Maverick Viñales.

GIRO DI RICOGNIZIONE Partiti tutti i piloti per il giro di ricognizione. Tutti hanno scelto la combinazione hard anteriore e soft posteriore, solo Rossi e Binder hanno invece scelto la media.

PARTENZA Partito benissimo Marc Marquez che gira per primo! Poi Quartararo che ha infilato Bagnaia.

GIRO 1/20 Marquez prova subito ad allungare, poi Quartararo, Rins che ha scavalcato Bagnaia.

GIRO 2/20 Pecco sembra avere qualche difficoltà a tenere il passo dei primi ed è in bagarre con Nakagami

GIRO 3/20 Anche Martin ha superato Bagnaia! Alle sue spalle doppio sorpasso di Miller che ha infilato Mir e Binder

GIRO 4/20 Martin è rientrato su Rins: i due hanno già ingaggiato la bagarre.

GIRO 5/20 Caduta di Zarco a curva 1. Cambia poco la situazione davanti con Marquez che guida il gruppetto con Quartararo, Martin e Rins. 0.3 di ritardo per Bagnaia.

GIRO 6/20 Martin ci prova alla staccata di curva 1, Quartararo resiste e tiene la posizione. Dietro Miller ha infilato Bagnaia. Intanto Marquez tenta la fuga.

GIRO 7/20 Pecco in netta difficoltà in questa fase, invece Miller ha infilato anche Rins per la quarta posizione.

GIRO 8/20 Marquez continua a incrementare: il COTA resta la sua pista nonostante l’infortunio.

GIRO 9/20 Caduta di Aleix Espargaro alla 13. Davanti Marquez martella giri veloci, Quartararo non riesce a stargli dietro

GIRO 10/20 Rins sembra in difficoltà: prova ad approfittarne Bagnaia

GIRO 11/20 Marquez imprendibile per tutti, sono più di tre i secondi di vantaggio su Quartararo.

GIRO 12/20 Pecco ha finalmente trovato il ritmo! L’italiano è tornato sotto a Miller, che forse ha qualche difficoltà.

GIRO 13/20 Bagnaia infila il compagno di squadra, che dopo uno sguardo non ha replicato in maniera aggressiva. Adesso Pecco puna Martin per salire sul podio.

GIRO 14/20 Gara solitaria di Marc Marquez che tiene un ritmo costante dopo essere scappato via da Quartararo. Il francese sta facendo il suo, tiene botta Martin che ha quasi 2″ di vantaggio su Bagnaia.

GIRO 15/20 Nakagami è uno dei piloti più veloci in pista, la caduta al secondo giro però ha precluso al giapponese qualsiasi possibilità.

GIRO 16/20 1″4 il vantaggio di Martin su Bagnaia: l’italiano sta ricucendo il gap con quattro giri da completare.

GIRO 17/20 ERRORE DI MARTIN! Bagnaia può portare la Ducati ufficiale sul podio

GIRO 18/20 Long-lap penalty per Martin per lo short cut del giro precedente. Bagnaia intanto si mette davanti.

ULTIMO GIRO! Marquez corre verso la seconda vittoria stagionale. Poi Quartararo e Bagnaia.

FINITA! ANCORA UNA VITTORIA DI MARC MARQUEZ AL COTA DI AUSTIN! Quartararo e Bagnaia completano il podio.