MotoGP, Puig: «Peccato per la gomma, ma il vantaggio su Dovi è aumentato»

Il team manager di HRC, Alberto Puig, ha analizzato la gara di Marc Marquez alla luce di un secondo posto comunque positivo ai fini della classifica piloti

Il Gran Premio della Gran Bretagna, inutile negarlo, ha lasciato un po’ di rammarico in casa Honda. Una vittoria, quella di Marc Marquez, che sembrava messa in cassaforte, è sfumata, come in Austria, sul filo del rasoio. L’unica nota lieta, come ammesso con sprezzo dallo stesso pilota spagnolo, è stata la possibilità di allungare ulteriormente in classifica sul rivale più vicino, Andrea Dovizioso. Un +78 che non può che far sorridere e rendere il post Silverstone un po’ più leggero.

Ad analizzare meglio la situazione, ci ha pensato il team manager della HRC Alberto Puig: «Marc ha lottato come sempre per la vittoria, ma la sua gomma non era nella condizione ideale per lottare. Nonostante tutto, è riuscito a portare a casa un secondo posto importantissimo per la classifica generale. Rins ha fatto qualcosa di straordinario e non si può che fargli i complimenti: è stato un ottimo spettacolo per gli appassionati. Peccato per Dovizioso e Quartararo, sarebbe stato ancora più avvincente».