MotoGP, mercato piloti: Lorenzo resta in Honda, Miller sceglie il suo futuro

Lorenzo avrebbe abbandonato ogni ipotesi di separazione dalla Honda: intanto Miller, l’indiziato a fargli posto alla Pramac, starebbe valutando nuove destinazioni

Nonostante le costanti e continue voci rimbalzate negli ultimi giorni circa un clamoroso ritorno di Jorge Lorenzo in Ducati dopo la, finora, piuttosto negativa esperienza in Honda, le novità emerse nelle ultime ore da Spielberg sembrano definitivamente smentire questa ipotesi. A quanto pare, infatti, come riportato da Sky Sport, il pilota maiorchino avrebbe abbandonato questa fantasiosa pista, scegliendo di proseguire il suo rapporto con Honda, rispettando il contratto firmato soltanto lo scorso anno. Almeno per la prossima stagione, allora, Lorenzo resterà in sella alla sua HRC.

A spingerlo verso questa direzione, ci sarebbe stata la scelta della Honda di non voler rescindere anticipatamente il contratto con lo spagnolo. Nel frattempo, ci sarebbero anche  novità circa il rinnovo di contratto di Jack Miller con la scuderia di Borgo Panicale: questa sarà la settimana decisiva per la tanto agognata decisione di rinnovo con Pramac. I problemi che erano emersi negli ultimi tempi hanno congelato una situazione che si porta ormai avanti da troppo tempo e non trova una soluzione definitiva. Tutto dovrà essere risolto a breve.