MotoGP, GP d’Austria, Warm Up: Morbidelli il più veloce, Rossi secondo

Sessione pre gara sul bagnato, con tempi a sorpresa ma poco significativi: Morbidelli il più veloce, con le slick, Rossi secondo. Marquez ottimo sul bagnato

L’assoluta protagonista della mattina al Red Bull Ring di Spielberg può considerarsi la pioggia. Nonostante il Warm Up sia cominciato sull’asfalto asciutto, è cominciato a piovere e la classifica si è praticamente spezzata in due tra coloro che avevano montato le gomme slick fin dall’inizio e chi no. Il miglior tempo l’ha fatto registrare Franco Morbidelli, con la Yamaha Petronas, in 1’28″803, davanti a Valentino Rossi (+0″394), mentre Marc Marquez si è qualificato soltanto settimo.

Si tratta di riscontri poco significativi, però, dal momento che questi tempi sono stati realizzati prima che la pioggia aumentasse di intensità, con i piloti in pista ancora con le gomme slick montate. Difficile dare interpretazioni indicative, dunque, per una gara che potrebbe anche essere caratterizzata dal flag to flag, testato da tutti i team a fine sessione. Con le rain, il migliore è apparso Marc Marquez in 1’33″038.