MotoGP, Meregalli: “Viñales deve lavorare”

meregalli

Il team prinipal Yamaha, Meregalli fa il bilancio dopo le prime due gare della stagione dei quattro piloti del casa giapponese

Inizio di stagione incoraggiante per Yamaha che ha vinto le prime due gare della stagione disputate in Qatar con entrambi i piloti ufficiali. Al netto delle difficoltà del team satellite, il team principal della scuderia giapponese è soddisfatto del lavoro svolto: «Fino a due anni fa dividevamo la moto in tre diversi reparti: motore, elettronica e telaio. Con il nuovo project manager, quello che abbiamo fatto è mettere tutto insieme» riporta Corsedimoto.

A proposito dei piloti: «Viñales dovrebbe lavorare un po’ di più sull’aspetto psicologico delle gare, al contrario Rossi è sempre ottimista e non si arrende mai prima di partire».