MotoGP, Mir campione: continua l’egemonia spagnola

Joan Mir, leader del Mondiale

Joan Mir aveva conquistato il titolo di campione del Mondo della MotoGP con una gara d’anticipo, nello scorso weekend a Valencia

Il titolo a Joan Mir era stato assegnato dopo la gara di Valencia, con una gara tranquilla ieri a Portimao si è goduto il suo titolo di campione del Mondo. Continua, in MotoGP, l’egemonia spagnola che è iniziata nel 2012 con Jorge Lorenzo, continuata poi con Marc Marquez e proseguita ora con il pilota della Suzuki Joan Mir.

Stagione diversa in MotoGP, l’assenza di Marc Marquez per infortunio ha rimescolato le carte in tavola; ogni weekend, infatti, c’è stata bagarre e sorpresa nei risultati senza un vero padrone. Dopo una partenza sprint si è spento Fabio Quartararo, poi in successione hanno ceduto il passo anche Andrea Dovizioso e Maverick Vinales. Joan Mir, invece, con grande continuità si è portato a casa il titolo. Menzione, ovviamente, per un ottimo Franco Morbidelli che ha chiuso il Mondiale al secondo posto.