MotoGP, Mir ci crede: “Podio importante per il Mondiale”

I primi sei della classifica sono racchiusi in 32 punti, a tre gare dal termine. Mir ci crede, Quartararo costretto ad inseguire per la prima volta dall’inizio del campionato

Mancano tre gare alla fine del campionato e la lotta al titolo mondiale non potrebbe essere più aperta: solo 32 punti dividono Mir e Rins, primo e sesto della classifica dopo le due prove di Aragon. Soddisfatto l’attuale leader del campionato dopo la gara di ieri: «Il terzo posto è un ottimo risultato, è un podio importante per la classifica. È stato difficile, ma abbiamo fatto una buona gara» ha commentato ai microfoni di Sky Sport.

Per la prima volta dall’inizio del campionato, Quartararo è costretto ad inseguire, complici anche i due weekend non semplici ad Aragon.

La classifica aggiornata: