MotoGP, Mir traccia la linea: “Bisogna fare punti al più presto”

Joan Mir, pilota Suzuki, ha parlato del Mondiale 2021 dove non ha iniziato nel migliore dei modi, lo spagnolo difende il titolo

Il campione del Mondo in carica Joan Mir sta faticando in questo inizio di Mondiale 2021 della MotoGP. Il pilota della Suzuki, però, vuole invertire il trend al più senso e tornare in lotta.

Queste le parole di Joan Mir, pilota Suzuki, che ha raccontato il Mondiale che sta vivendo: “Non è il miglior inizio di campionato per noi e per me. Spero di poter andare più forte nel corso della stagione, ma ora è una questione di sopravvivenza, dobbiamo segnare il maggior numero di punti a nostra disposizione. – Si legge su FormulaPassion Per me è difficile sorpassare, a pista libera il mio ritmo migliora sensibilmente”.