MotoGP, Morbidelli: “Ci viene chiesto solo di rimanere in casa”

Franco Morbidelli, pilota della Yamaha Petronas

Il pilota Petronas Franco Morbidelli ha parlato di questo stop forzato della MotoGP rassicurando i tifosi che tutto passerà.

Tra playstation ed esercizi fisici, anche Franco Morbidelli non sta più nella pelle per la prossima stagione di MotoGP. Dopo il rinvio di Jerez, è molto probabile che anche Le Mans verrà rinviato. La pandemia di Covid-19 non da ancora tregua e debellarla sarà una cosa lunga.

Franco Morbidelli, come tanti suoi colleghi, ha raccontato la sua quarantena: “Gioco molto su PlayStation, ma è molto per i miei standard. Suono l’armonica, il che è molto difficile. È sicuramente un ottimo strumento per essere rinchiuso all’interno. Ma se devo scavare in profondità per trovare qualcosa, potrebbe essere un’occasione per stare davvero a casa e fare cose che prima non potevo fare, come cucinare o altre cose domestiche”.