MotoGP, Petrucci difende Zarco: “Poteva succedere a chiunque”

Continuano le dichiarazioni dei vari piloti sull’incidente dell’ultima gara nel GP d’Austria, questa volta è Danilo Petrucci che ha difeso Johann Zarco

Non smette di far parlare, ovviamente, l’incidente che ha visto coinvolti Franco Morbidelli e Johann Zarco al Red Bull Ring. Ci sono tanti piloti, e addetti ai lavori, che si sono scagliati contro il francese ma c’è anche chi si è messo in sua difesa, come il ducatista Danilo Petrucci.

Queste le parole di Danilo Petrucci, pilota della Ducati, in difesa del collega francese in sella all’Avintia: “Potrebbe aver calcolato male la frenata, ma poteva succedere a chiunque. Quel tratto di pista è molo pericoloso”.