MotoGP, la spettacolare caduta a 300 km/h di Miguel Oliveira – VIDEO

Le raffiche di vento hanno pesantemente condizionato l’attività del sabato: safety Commission d’urgenza per l’incidente occorso a Oliveira

Durante la quarta sessione di Prove Libere a Phillip Island, il pilota della Red Bull KTM Tech 3, Miguel Oliveira è finito a terra a causa delle forte raffiche di vento, quando si trovava a una velocità vicina ai 300 Km/h. Il portoghese è stato immediatamente accompagnato al centro medico, fortunatamente non ha riportato nessuna frattura e domenica, previa preliminare visita medica, potrà tornare in pista. Dopo la caduta di Oliveira, è stata esposta la bandiera rossa e i piloti sono tornati ai box, convocati dalla Direzione Gara per partecipare ad una Safety Commission d’urgenza. Segnalate le evidenti difficoltà nel tornare in pista, per l’eccessiva pericolosità, diciannove piloti hanno scelto di non “abbandonare” le prove, mentre altri tre hanno invece votato per continuare regolarmente col programma. Ecco il video dell’incidente: