MotoGP, sensazioni negative per Petrucci: “Lotto con la mia moto…”

Danilo Petrucci, pilota della Tech3, ha parlato dopo il GP Doha dove non ha raccolto un risultato soddisfacente per le aspettative

E’ un Danilo Petrucci sconcertato quello che parla dopo la seconda gara della MotoGP, sul circuito di Losail, dove ha raccolto soltanto un 21esimo posto. Gli obiettivi fissati dal pilota italiano erano, ovviamente, altri e questo lo porta a essere deluso per la prestazione nel GP Doha.

Queste le parole di Danilo Petrucci, pilota della Tech3, dove ha spiegato le sue problematiche: “Tutti mi superavano sul dritto, ero davvero troppo lento. Rispetto anche alle altre KTM perdo fino a 3 decimi sul rettilineo principale. – Si legge su corsedimoto.com –  In accelerazione perdo tanto e devo forzare in frenata per cercare di recuperare un po’. Per qualche giro andava bene, ma rispetto agli altri piloti non riuscivo nemmeno a tenermi in scia”.