Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Stoner: “Potevo correre con Valentino Rossi ma Yamaha…”

Pubblicato

su

Casey Stoner, ex Ducati, ha voluto parlare di un momento della sua carriera, quando poteva essere il compagno di squadra di Valentino Rossi

Casey Stoner è stato, senza dubbio, uno dei maggiori rivali di Valentino Rossi nel corso della sua carriera, l’australiano ha però voluto raccontare un aneddoto conosciuto a pochi.

Queste le parole di Casey Stoner, ex Ducati, che ha parlato di quando la Yamaha gli ha impedito di correre al fianco di Valentino Rossi: “Ho cercato di essere compagno di squadra di Valentino per ben due volte. Eppure qualcuno in Yamaha me lo ha impedito. Probabilmente si sa a chi mi riferisco. Mi sarebbe piaciuto tantissimo avere la stessa moto di un pilota come Rossi per poter imparare da lui”, riporta Tuttosport.