Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Tamasso risponde sul calo delle Michelin

Pubblicato

su

Nel GP Gran Bretagna diversi piloti MotoGP hanno avuto grossi problemi con le gomme. Tamasso, responsabile Michelin, risponde alle critiche

Nel GP Gran Bretagna ancora una volta le gomme Michelin sono finite sotto accusa dopo la gara: da Rossi Crutchlow Bagnaia sono stati diversi i piloti che hanno riscontrato un anomalo consumo delle gomme che ha precluso il loro rendimento in gara.

Dopo aver analizzato i dati, Piero Taramasso, responsabile Michelin, ha detto la sua su questa questione: «Silverstone è un circuito che sollecita parecchio le gomme e la costanza di rendimento è sempre stata una delle difficoltà da affrontare su quel circuito. Non si correva in Gran Bretagna da due anni e ci siamo tornati con una carcassa nuova, che non avevamo ancora provato. L’usura è stata anche un po’ irregolare e l’abbiamo riscontrata con certi piloti e con altri no. Non è legata al tipo di moto, visto che nelle prime sei posizioni erano presenti tutti e sei i costruttori».

Tv Motori

Copyright © 2021 MotoriNews24 - Registro Stampa Tribunale di Torino nr. 51/2021 del 15.09.21 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.