MotoGP, a Valencia Rossi, Marquez e Dovizioso provano le novità 2019

Tra oggi e mercoledì i piloti della MotoGP proveranno le nuove moto in vista del 2019: il più atteso è Rossi che deve riscattare una stagione senza vittorie

Archiviata la stagione, si pensa già alla successiva: i piloti, infatti, sono rimasti a Valencia e sia oggi sia mercoledì effettueranno i primi test in vista del Mondiale 2019. Il più atteso è Valentino Rossi, che dopo aver chiuso l’anno senza una vittoria, spera in un maggior aiuto da parte della Yamaha, come dichiarato a La Gazzetta dello Sport. «Le novità vere arriveranno a febbraio a Sepang, ma prima si sceglie il propulsore e meglio è», ha spiegato il Dottore, che a Valencia avrà modo di provare due specifiche di motore.

Chi invece, sfrutterà i test ma senza aspettarsi grosse novità vista la competitività della sua Ducati, è Andrea Dovizioso: «Non mi aspetto molto, al nostro livello non possono esserci miglioramenti sconvolgenti». Il fresco campione del mondo, Marc Marquez, invece è curioso di salire sulla nuova moto: «Sono due giorni importantissimi ed è fondamentale che io ci sia. Con Crutchlow infortunato e Pedrosa all’addio, sono l’unico pilota Honda che può avere dei riferimenti con la moto 2018».