MotoGP, Valentino Rossi: “Sono più lento del Mondiale 2020”

Valentino Rossi, passato quest'anno alla Yamaha Petronas

Valentino Rossi, pilota Petronas, ha parlato della sua attuale situazione, molto difficile, nel Mondiale della MotoGP

Continuano le difficoltà, in questa stagione, per il pilota della Petronas Valentino Rossi. Anche con la gara di Jerez de la Frontera, infatti, l’italiano non è riuscito a invertire il trend negativo delle prime tre gare.

Queste le parole di Valentino Rossi, pilota Petronas, analizzando l’inizio difficile di stagione per lui: “Sulla carta è tutto molto simile al 2020. La moto non è la stessa, sulla carta dovrebbe essere migliore, ma per qualche ragione io sono più lento dell’anno scorso. – Riporta MotoSprintAnche le gomme sono le stesse, ma non riusciamo a trovare il grip. In MotoGP da un anno all’altro le prestazioni cambiano e tutto varia velocemente”.