MXGP, GP Trentino, un indomabile Cairoli porta a casa il primo posto

Nel primo Round del GP del Trentino, Tony Cairoli porta a casa la vittoria nella classifica combinata, ma il distacco da Gajser è ancora abissale

Serviva un’impresa e, in parte, è arrivata. Tony Cairoli, nella classifica combinata del Gran Premio del Trentino è riuscito ad ottenere il primo posto, grazie a due straordinari secondi posti: in Gara 1 dietro al leader di classifica, Tim Gajser; in Gara 2 dietro al pilota della Kawasaki, Clement Desalle. Nonostante l’età non sia più completamente dalla sua, al contrario dei suoi diretti rivali, e qualche acciacco di troppo, il pilota siciliano ha ancora dimostrato di possedere tutte le carte in regola per fare bene e sorprendere.

Il distacco dallo sloveno, a due Round dal termine della stagione, da disputarsi entrambi sul terreno di Pietramurata, appare ancora incolmabile: 76 punti da recuperare già a partire da mercoledì quando si correrà il 17° e penultimo appuntamento. Ancora una volta, come ormai da “tradizione” per la stagione in corso, il format sarà concentrato tutto in una sola giornata, con qualifiche al mattino e le due manche alle 12 e alle 15. Ecco la classifica attuale:

1.Gajser (Slo-Honda) punti 626; 2.Cairoli (Ita-KTM) 553; 3. Seewer (Svi-Yamaha) 535; 4. Febvre (Fra-Kawasaki) 487; 5. Prado (Spa-KTM) 476; 6. Paulin (Fra-Yamaha) 441; 7. Desalle (Bel-Kawasaki) 402; 8. Coldenhoff (Ola-GasGas) 375; 9. van Horebeek (Bel-Honda) 307; 10. Herlings (Ola-KTM) 263