Nicky Hayden, arriva l’ufficialità sul suo sostituto a Laguna Seca

Nicky Hayden
@HONDA

Il californiano Jake Gagne si unirà al Red Bull Honda Team per il round americano del WorldSBK a Laguna Seca

Il mondiale Superbike approda a Laguna Seca per l’ottavo round della stagione e il Red Bull Honda World Superbike team ha annunciato che l’americano Jake Gagne si unirà a Stefan Bradl in sostituzione di Hayden. Gagne è disposto ad affrontare questa sfida sperando di rendere omaggio a Nicky Hayden su una pista dove il Kentucky Kid aveva ottenuto grandi successi. Il californiano Gagne corre attualmente nel campionato Superbike MotoAmerica e ha una lunga storia di successi nel racing. Nel 2010 ha vinto la Red Bull Rookies Cup, nel 2014 il Daytona SportBike Championship e l’anno successivo il MotoAmerica Superstock 1000 Championship.

Jake Gagne non vede l’ora di prendere parte al fine settimana di Laguna Seca: «Per me questo è un sogno che diventa realtà ed è un grande onore avere l’opportunità di correre nel Campionato Mondiale di Superbike con una squadra così prestigiosa. Questa è una grande occasione e darò il massimo per fare il miglior lavoro possibile e imparare quanto più possibile. La perdita di Nicky è stata molto difficile per tutti noi, ma so che lui ci starà guardando e spero di renderlo orgoglioso. Laguna Seca resterà sempre una pista molto speciale per lui e sono onorato di poter guidare davanti al nostro pubblico e mostrare quello che so fare. Sarà bello correre con Honda nel WorldSBK e negli Stati Uniti, oltre ad avere Red Bull come sponsor, che mi ha sempre sostenuto in tutta la mia carriera. Vorrei ringraziare Honda, Red Bull e Ten Kate per questa incredibile opportunità».

Il team manager Ronald ten Kate è ottimista: «Jake è un giovane e talentuoso pilota che conosce già la Fireblade, che proviene dal MotoAmerica Superbike Championship e che ha corso –  e vinto – molte volte a Laguna Seca. Non vediamo l’ora di accoglierlo all’interno della squadra e di dargli il miglior supporto possibile per il suo debutto nel World Superbike. Sono fiducioso che ci divertiremo e faremo del nostro meglio davanti al suo pubblico di casa. Nicky era conosciuto per il grande sostegno che dava ai giovani piloti, soprattutto per i suoi colleghi americani, ed era sempre disponibile per chiacchierare e per dare consigli, quindi sento che questo è il modo perfetto per onorarlo a Laguna Seca».