Qualifiche SSP: Jacobsen centra la prima pole con MV

FP1 Supersport Aragon
@MV AGUSTA

Dal lotto dei partecipanti alla Superpole 2 esce il numero 99 sulla MV Agusta ufficiale, ovvero PJ Jacobsen che centra la prima pole stagionale

Turno decisamente combattuto quello della SP2 della Supersport per quanto riguarda il primo round della stagione. A centrare la pole alla fine è l’americano PJ Jacobsen sulla MV Agusta ufficiale che si porta a casa la prima pole stagionale con il tempo di 1’33″128. Gli fanno compagnia in prima fila Jules Cluzel e la sorpresa Federico Caricasulo con la Yamaha GRT, terzo nonostante una caduta nel finale di turno.

La seconda fila è aperta dal pupillo di Jonathan Rea Kyle Ryde che ha stampato il crono di 1’33″483 dopo aver conquistato il primo tempo in SP1, Lucas Mahias con la seconda Yamaha è quinto nonostante gli acciacchi per i postumi di una violenta caduta nelle prove di ieri, un grande Alex Baldolini chiude la seconda fila fermando il suo crono sul 1’33″729.

In terza fila troviamo curiosamente due piloti che hanno avuto un incontro molto ravvicinato nei test ufficiali di inizio settimana: Gino Rea e Roby Rolfo, tamponatore e tamponato nel turno di martedì, a chiudere la terza fila c’è invece Kyle Smith con la Honda del team Lorini

La quarta fila dello schieramento è invece composta da Okubo (caduto anche lui), Stapleford con la Triumph 675 e Michael Canducci del team Puccetti Junior che ha ottenuto il secondo tempo in SP1. Curiosamente in ogni fila ci sono 3 costruttori di moto diversi.

Seguono poi Khairuddin (caduto anche lui), Calero, Morais, Tuuli, Mulhauser, Hill, un deludente Gamarino (ci si aspettava di più), Wagner, Epis, West, Watanabe e Pizzoli.

Tra SP1 ed SP2 nel box di Ryde ha fatto capolino il suo mentore Jonathan Rea per complimentarsi con i ragazzi del team Puccetti per il lavoro svolto nei turni di prova.

Sempre a proposito di team Puccetti, Kenan Sofuoglu pare non possa rientrare prima di Assen, quindi saranno 75 punti potenziali che mancheranno nel computo del campionato di Kenan rispetto agli avversari.

Domani alle 3.30 di mattina la partenza del primo round della Supersport dallo spettacolare tracciato di Phillip Island