SBK Lausitzring, Davies vince Gara 1 ma per il mondiale è tardi

Chaz Davies Lausitzring
@Ducati

Chaz Davies ci è riuscito ancora. Nonostante il ritmo delle Kawasaki di Rea e Sykes infatti ha portato la Ducati sul gradino più alto del podio al Lausitzring. Quarto Melandri

La gara 1 per la Superbike al Lausitzring è stata un testa a testa tra Chaz Davies e Jonathan Rea, un binomio già visto perso durante la stagione 2017. Il pilota della Ducati è riuscito dopo pochi giri a prendersi la testa del gruppo, superando il poleman Tom Sykes che aveva fatto un’ottima partenza. Davies è stato seguito a ruota da Rea per tutto il resto della corsa: tra i due il distacco è sempre rimasto contenuto e ad un certo punto il Campione del Mondo sembrava in grado di attaccare ma alla fine il suo passo non è stato abbastanza costante da impensierire il gallese che ha tagliato il traguardo in solitaria, regalando la vittoria alla Ducati.

Sykes invece ha chiuso in terza posizione, raccogliendo meno di quanto avrebbe potuto ma salendo comunque sul podio, quarto Marco Melandri che ha pagato la scelta del pneumatico rimanendo sempre fuori dalla lotta per le prime tre posizioni. Il pilota italiano domani dovrà rifarsi per poter festeggiare al meglio il rinnovo del contratto con la casa di Borgo Panigale.

Deludenti le due Aprilia, con Lorenzo Savadori e Eugene Laverty rispettivamente in settima e decima posizione, ed anche le Yamaha non hanno brillato con Alex Lowes sesto ad oltre 16 secondi e Michael Van der Mark rallentato da un problema tecnico. I ritiri sono stati molti al Lausitzring e tra tutti spicca quello di Davide Giugliano che sperava in un buon risultato con la Honda, invece ha dovuto dire addio molto presto alla sua gara, tornando sconsolato ai box.

Questa la classifica di Gara 1 SBK al Lausitzring:

1 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale R 21
2 J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10RR 21 1.834
3 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10RR 21 3.250
4 M. MELANDRI ITA Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale R 21 16.005
5 L. CAMIER GBR MV Agusta Reparto Corse MV Agusta 1000 F4 21 16.597
6 A. LOWES GBR Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 21 16.783
7 L. SAVADORI ITA Milwaukee Aprilia Aprilia RSV4 RF 21 24.898
8 X. FORÉS ESP BARNI Racing Team Ducati Panigale R 21 31.137
9 J. TORRES ESP Althea BMW Racing Team BMW S 1000 RR 21 31.373
10 E. LAVERTY IRL Milwaukee Aprilia Aprilia RSV4 RF 21 40.593
11 L. MERCADO ARG IODARacing Aprilia RSV4 RF 21 47.796
12 R. KRUMMENACHER SUI Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR 21 48.509
13 M. REITERBERGER GER Van Zon Remeha BMW BMW S 1000 RR 21 50.795
14 R. RAMOS ESP Team Kawasaki Go Eleven Kawasaki ZX-10RR 21 1’00.282
15 M. VAN DER MARK NED WorldSBK Team Yamaha YZF R1 21 1’04.118
16 A. BADOVINI ITA Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10RR 21 1’35.425