SBK, GP Teruel, storico primo trionfo per Michael Rinaldi

Michael Rinaldi domina e vince la sua prima gara nella classe regina delle derivate di serie. Dietro di lui Rea che guadagna un vantaggio sempre più ampio su Redding

Stando ai risultati ottenuti nelle Prove Libere, sommati alle buone prestazioni degli ultimi Gran Premi, un po’ si poteva presumere accadesse prima o poi, ma gli “imprevisti” rappresentati dai piloti più esperti – Rea e Redding su tutti – rendevano l’impresa più ardua. Invece, nel secondo appuntamento ad Aragon, Michael Ruben Rinaldi, mai salito sul podio finora, ha vinto il suo primo Gran Premio, in sella alla Ducati Panigale V4 R del team Go Eleven. Nonostante la partenza non ottimale, Rinaldi sul rettilineo è stato abile a sfruttare la potenza della sua Ducati per andare a superare la Kawasaki di Jonathan Rea nel corso del primo giro alla curva 16. Da quel momento, il riminese non ha più mollato.

Secondo al traguardo, proprio il Cannibale. Un secondo posto importantissimo in ottica Mondiale, favorito anche dall’errore del suo diretto inseguitore, Scott Redding, caduto nel corso del settimo giro sotto la pressione di Alvaro Bautista. La distanza tra i due, ora, conta 30 punti. Per la Ducati vincere il Mondiale, ora, diventa un’impresa sempre più complicata. Dietro di loro, sul terzo gradino del podio, Chaz Davies.