Connettiti con noi

Superbike

SBK, Jonathan Rea conquista la sesta Superpole

Pubblicato

su

Jonathan Rea Assen 2021

A Most, Rea conquista la sesta pole consecutiva e centra un nuovo record davanti a Razgatlioglu

A Most, il Cannibale, Jonathan Rea, ha stracciato l’ennesimo record della sua straordinaria carriera: il pilota della Kawasaki è, infatti, riuscito a centrare la 33esima Superpole in carriera, la sesta stagionale. Fin dall’inizio della sessione, la lotta per la pole si è rivelata particolarmente intensa e avvincente, dando ancora una volta conferma delle gerarchie in pista. Nonostante l’ennesima ottima prova di uno dei due più “acerrimi” contendenti al titolo, Toprak Razgatlioglu, la qualità della prova di Rea ha fatto la differenza, facendo registrare la sesta pole consecutiva su sei e firmando il nuovo record mondiale.

A chiudere la prima fila, l’altro grande contendente al titolo, Scott Redding, che durante il turno è stato in lotta con i primi due, salvo poi doversi necessariamente accontentare della terza posizione. Il pilota Ducati è stato costretto a rallentare fortemente nel finale a causa di una bandiera gialla esposta dovuta alla caduta di Karel Hanika, finendo così alle spalle dei due a ben quattro decimi di distanza. Meno bene l’altra Panigale V4R ufficiale, posizionatasi all’ottava casella, quella di Michael Ruben Rinaldi, staccato di otto decimi e mezzo dalla vetta. L’altra Rossa di Borgo Panigale che chiude la top 10 è quella di Axel Bassani, decimo e terzo dei piloti Ducati.

Tv Motori

Copyright © 2021 MotoriNews24 - Registro Stampa Tribunale di Torino nr. 51/2021 del 15.09.21 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.