SBK, Portimão, Rea vince anche Gara2 e balza in testa alla classifica

Il Campione del Mondo SBK Jonathan Rea replica la vittoria di Gara1 e si porta a casa anche quella odierna: ora è il leader del campionato davanti a Redding

Come da copione, il Campione del Mondo Jonathan Rea non si smentisce e porta a casa anche Gara2. A Portimao, nel secondo Round Motul del Portogallo, il nordirlandese si riappropria di ciò che gli era stato tolto a Jerez da Scott Redding e diventa il nuovo leader del Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike. Dietro al Cannibale, il suo diretto sfidante, quel Redding che aveva tolto il primato al pilota della Kawasaki, protagonista, per buona parte della gara, di un bellissimo duello con il pilota Yamaha Michael van der Mark, terzo alla bandiera a scacchi.

Il compagno di box di Redding in casa Ducati, Chaz Davies, che fino a quel momento non era stato protagonista di un grande weekend, porta a casa un ottimo quarto posto, precedendo di due secondi Alvaro Bautista (Team HRC), che firma così la miglior prestazione personale in questa stagione. Tra le conferme c’è anche quella di Michael Ruben Rinaldi (Team GOELEVEN), sesto all’arrivo. 14° posto per Marco Melandri (Barni Racing Team). Ecco i primi 5 all’arrivo:

1) Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK)

2) Scott Redding (ARUBA.IT Racing – Ducati) +4.360

3) Michael van der Mark (PATA YAMAHA WorldSBK Official Team) +4.453

4) Chaz Davies (ARUBA.IT Racing – Ducati) +8.363

5) Alvaro Bautista (Team HRC) +10.336