SBK, test Aragon, Jonathan Rea subito al comando

Rea test Barcellona marzo 2021

Al Motorland di Aragon, le Kawasaki di Jonathan Rea e Alex Lowes precedono la Yamaha di Toprak Razgatlioglu

Il primo dei due giorni di test in programma al Motorland di Aragon si è concluso con il solito dominio di Jonathan Rea. Il Cannibale della Kawasaki è riuscito a fissare il miglior crono in 1’49”547, piazzandosi davanti anche a Dani Pedrosa, in pista con il prototipo KTM. Il campione del mondo in carica, in sella alla sua nuova ZX-10RR, è riuscito a precedere anche il compagno di scuderia Alex Lowes, ormai completamente recuperato dall’infortunio patito al braccio.

Alle loro spalle, tutti sopra il minuto e 50” gli altri piloti, tra cui Toprak Razgatlioglu, tornato in pista dopo tre settimane di stop, a causa della positività al Covid-19 che gli ha impedito di svolgere gli ultimi test collettivi a Barcellona e ad Aragon. Sul tracciato di Motorland, il turco ha fissato il crono sull’1’50”045. Buona prova anche di Chaz Davies, quinto, che precede Mika Kallio con la KTM MotoGP. A chiudere il gruppo dei piloti SBK c’è, infine, Andrea Locatelli, che in sella alla Yamaha ufficiale ha completato 82 giri.