Shuhei Nakamoto, ex vice-presidente HRC entra in Dorna

nakamoto

Shuhei Nakamoto ex vice-presidente HRC entra ufficialmente nello staff della Dorna come consulente speciale della famosa compagnia che gestisce la MotoGP ed è capitanata da Carmelo Ezpeleta

La Dorna ha ufficializzato l’ingresso nel proprio staff di Shuhei Nakamoto. Il giapponese prenderà il ruolo di consulente speciale della compagnia. Nakamoto è stato in passato vice-presidente HRC. Il suo compito, coadiuvato da Alberto Puig, sarà quello di occuparsi dell’area Talent Promotion, quindi dell’Asia Talent Cup, British Talent Cup e l’European Talent Cup. Shuhei Nakamoto ha mosso i primi passi in Honda come progettista di telaio. Nella sua carriera ha cambiato diverse volte ruolo giungendo a lavorare anche nelle 4 ruote.

Dal 2009 Shuhei Nakamoto ha cominciato a lavorare attivamente anche con la divisione MotoGP della Honda contribuendo attivamente ai titoli mondiali vinti negli ultimi anni dal marchio nipponico. Carmelo Ezpeleta si è mostrato davvero entusiasta del nuovo acquisto. Non è la prima volta che Dorna pesca all’interno del Motomondiale per rimpinzare il proprio staff. La politica di Ezpeleta è quella di portare in Dorna gente che in passato ha lavorato in MotoGP in maniera diretta così da migliorare sempre di più la professionalità dell’azienda spagnola, che punta a portare il Motomondiale verso vette economiche inesplorate.