SSP 300 Aragon, Deroue vince la prima gara della categoria

SUPERSPORT 300 ARAGON
@KAWASAKI

Sorpassi, spettacolo e tanta rabbia in pista. I piloti della SSP 300 hanno regalato un grande show ad Aragon, con Deroue che si conferma leader

Non si sono di certo risparmiati i pilotini durante la prima gara di debutto della nuova categoria Supersport 300 che vuole essere il promotore dei futuri piloti della superbike. Vista la poca potenza delle moto, come nella categoria Moto3, durante la gara i piccoli centauri si sono suddivisi in vari gruppi, formando dei trenini che gli consentivano di lanciarsi sui lunghi rettilinei avvantaggiandosi della velocità raggiungibile grazie al gioco delle scie. Kalinin scatta benissimo al via e già al secondo giro aveva già incamerato un secondo di vantaggio sul gruppo degli inseguitori composto da Valle, Perez, Schotman e De Gruttola che hanno impiegato circa tre giri per colmare il divario dalla Yamaha che nel mentre stava tentando un allungo.

Al quinto giro Perez in sella alla sua Honda 500 recupera sull’ ukraino Kalinin riuscendo a scavalcarlo dopo aver ingaggiato un duello senza risparmiarsi nelle staccate, scambiandosi più volte le posizioni, riuscendo nel tentativo di allontanarsi dal gruppo degli inseguitori grazie al reciproco gioco delle scie. A sette giri dal termine Kalinin e la sua Yamaha erano al limite e nel cavatappino aragonese in discesa perde il davanti finendo rovinosamente a terra, lasciando la strada spianata verso la vittoria a Perez che come un vero professionista manteneva il vantaggio accumulato avviandosi verso una vittoria in solitaria. Ma come è risaputo in queste categorie non è detta l’ultima parola fino all’ultimo giro, perchè proprio dietro di lui il gruppetto composto da quattro piloti , capitanato dalla Kawasaki di Deroue seguito dalle Yamaha di Schotman, Sanchez e Valle, si davano battaglia scambiandosi le posizioni per un numero considerevole di volte, e come sempre grazie al gioco delle scie riescono nell’intendo di andare a recuperare Perez.

A 3 giri dal termine il gruppetto riesce a colmare il divario sulla Honda di Perez e proprio Deroue riesce grazie alla grande velocità di punta della sua mini verdoina a mettersi davanti allo spagnolo. Il gruppetto negli ultimi giri comincia a sgranarsi e proprio Deroue e Valle riescono a prendere le distanze marcati da circa un secondo proprio dallo spagnolo che non ha mollato la presa fino all’ultimo giro, avvantaggiandosi nelle curve grazie agli pneumatici di larghezza maggiore montati sulla sua Honda 500.
Shotman cade a due giri dal termine perdendo il davanti, cimentandosi in un irrecuperabile low side, lasciando Deroue, Valle e Perez a giocarsi la vittoria. Durante l’ultima tornata i tre si scambiano più volte le posizioni, fino all’ultima curva dove proprio l’olandese riesce ad avere ragione sugli altri due contendenti al gradino più alto del podio. I tre arrivano sul traguardo racchiusi in soli 127 millesimi.

Visto l’inizio scoppiettante, questa categoria promette gare piene di spettacolarità e di sorpassi, grazie alla grande voglia di questi giovani piloti di accaparrarsi il maggior numero di vittorie per poter crescere ed ambire ai campionati con cilindrate più importanti, proprio come capita in Moto3, riuscendo a mantenere gli spettatori incollati davanti al televisore fino all’ultimo giro. Il prossimo gran premio sarà in Olanda e ci sarà da divertirsi a vedere tutti questi giovani talenti darsi bagarre in pista.

Questa la classifica della Gara Supersport 300 ad Aragon:

1 S. DEROUE NED MTM HS Kawasaki Kawasaki Ninja 300 11
2 D. VALLE ESP Halcourier Racing Yamaha YZF-R3 11 0.047
3 M. PEREZ ESP WILSport Racedays Honda CBR500R 11 0.127
4 B. SÁNCHEZ ESP Halcourier Racing Yamaha YZF-R3 11 0.821
5 A. LICCIARDI BEL Team Trasimeno Yamaha YZF-R3 11 11.087
6 P. GRASSIA ITA 3570 Made in CIV Kawasaki Ninja 300 11 11.172
7  G. DE GRUTTOLA ITA SK Racing Yamaha YZF-R3 11 12.150
8 D. LOUREIRO RSA DS Junior Team Kawasaki Ninja 300 11 15.902
9 P. GIACOMINI ITA Terra e Moto Yamaha YZF-R3 11 15.908
10 A. CARRASCO ESP ETG Racing Kawasaki Ninja 300 11 16.617
11 A. COPPOLA ITA SK Racing Yamaha YZF-R3 11 16.884
12 M. BASTIANELLI ITA 3570 Made in CIV Kawasaki Ninja 300 11 17.371
13 A. MURLEY GBR Team Toth Yamaha YZF-R3 11 17.530
14 H. CABUK TUR Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki Ninja 300 11 17.776
15 A. PONTONE ITA IODARacing Yamaha YZF-R3 11 18.777
16 C. TAYLOR GBR MTM HS Kawasaki Kawasaki Ninja 300 11 25.084
17 F. ROVELLI ITA ParkinGO DS Junior Team Yamaha YZF-R3 11 36.485
18 E. ROVELLI ITA ParkinGO DS Junior Team Yamaha YZF-R3 11 45.441
19 G. NODERER GER Scuderia Maranga Racing Honda CBR500R 11 45.527
20 M. CARBONERA ITA SK Racing Yamaha YZF-R3 11 45.762