Supersport, Kenan Sofuoglu dice addio al titolo 2017

Kenan Sofuoglu

Stagione conclusa per Kenan Sofuoglu che a Magny-Cours è caduto in prova procurandosi varie fratture alla zona del bacino

Il pilota turco Kenan Sofuoglu deve dire addio alla stagione 2017. Durante le prove sulla pista di Magny Cours infatti una caduta gli ha provocato varie fratture nella zona sinistra del bacino, tra le quali una interesserebbe anche l’anca. A seguito dell’incidente i medici non lo avevano dichiarato idoneo per prendere parte alla gara e il pilota è stato subito portato in Turchia per sottoporsi all’intervento chirurgico. L’operazione richiede tempi di recupero che si aggirano attorno ai tre mesi, per questo Sofuoglu non avrà la possibilità di tornare in pista in questa stagione, dato che mancano solo 2 gare alla fine del campionato di Supersport. Il pilota Kawasaki non potrà continuare a lottare insieme ai rivali  Lucas MahiasSheridan Morais per il titolo di Campione del Mondo, che ha già portato a casa 5 volte, l’ultima della quali conquistata lo scorso anno.

Il campionato perde dunque Kenan Sofuoglu, colui che è universalmente considerato il vero mattatore della categoria, l’unico in grado di restare al top della Supersport ininterrottamente per tanti anni consecutivi. Possiamo stare certi che il turco tornerà ancora più agguerrito nel 2018, pronto a riprendersi uno scettro che sarà costretto a cedere in modo del tutto temporaneo in questa stagione.