Suzuki MotoGP, arriva Miller al posto di Iannone?

iannone
@Suzuki

Dopo l’ennesimo zero di Andrea Iannone sulla Suzuki si fanno insistenti le voci che insinuano un cambio di pilota già dalla prossima stagione

Continua il periodo nero di Andrea Iannone e la Suzuki, il matrimonio che sembrava nato sotto una buona stella adesso non sta portando risultati e dopo l’ennesima caduta del pilota al Sachsenring, su di lui sono piovute critiche dal mondo dei social ed anche da una voce d’eccezione come Kevin Schwantz. Iannone ha risposto con ironia senza alimentare le polemiche ed affermando che lavorerà per far cambiare idea a chi lo critica.

Nelle ultime ore però si sta facendo largo una nuova ipotesi, sembra infatti che la Suzuki stia già pensando ad un sostituto dell’italiano per la prossima stagione identificato nell’australiano Jack Miller che attualmente corre sulla Honda del team Marc VDS. Davide Brivio, il team manager della Suzuki, ha smentito categoricamente le voci ma si sa, la sorpresa è sempre dietro l’angolo: «Abbiamo un contratto con Andrea fino al 2018 e questo non è mai stato messo in discussione. Miller come tanti altri ha bussato alla nostra porta ma non c’è nessuna possibilità».