Ultim’ora Formula 1: posticipate le FP3 del Gp Stiria

IL TRACCIATO DELLO SPIELBERG
Il Red Bull Ring, sede del Gp Austria e Gp Stiria

Il forte acquazzone che si è abbattuto sul Red Bull Ring ha portato alla scelta di ritardare l’inizio dell’ultima sessione di prove libere

Sono state azzeccate le previsioni meteo per questo Gp Stiria, seconda prova del Mondiale 2020 di Formula 1. Si prevedeva un sabato bagnato e così è stato.

Il forte acquazzone che si è abbattuto sul Red Bull Ring ha spinto il direttore di gara, Michael Masi a posticipare l’inizio delle FP3, previste per le 12. Non si sa esattamente quando potranno iniziare ma, qualora non si riuscisse a correre né nelle prove, né in qualifica, potrebbero essere presi per buoni i tempi realizzati nelle FP2