Valentino Rossi, il pilota dei due mondi che ha rivoluzionato il motociclismo

valentino rossi
Valentino Rossi con la sua Yamaha M1

Valentino Rossi è uno dei piloti più titolati nella storia del motociclismo, con 9 mondiali conquistati. Ecco tutto quello che c’è da sapere su di lui

Valentino Rossi è il pilota più famoso e più influente del motomondiale di tutti i tempi. Non è un’affermazione di parte, bensì un dato di fatto oggettivo. Il motociclismo si può tranquillamente dividere in due distinti periodi: quello precedente all’arrivo di Valentino Rossi sulle scene e quello successivo. Il suo avvento, ha provocato un’espansione del movimento impressionante e nel corso del tempo, tanti bambini italiani e non si sono ispirati, restituendo nuova linfa a tutto il movimento motociclistico. La presenza di una star come Valentino ha da un lato avvicinato anche i tifosi generici, ma dall’altro ampliato enormemente il potenziale di tutto il sistema MotoGP. Se poi guardiamo oltre la sfera motociclistica, tutta la vita di Valentino Rossi gira sui motori come dimostra la partecipazione a gare ufficiali di Rally nell’inizio del secondo millennio, i test con la Ferrari in Formula 1 e la possibilità abbastanza concreta nel 2006 di fare il grande salto nel circus iridato delle quattro ruote.

Valentino Rossi ha incessantemente alimentato la propria leggenda, cogliendo successi incredibili e dimostrando di poter ancora competere al top anche alla soglia dei 40 anni. Il sogno per Rossi e tutti i tifosi resta ovviamente la conquista di quel decimo titolo iridato che sarebbe la ciliegina perfetta per l’impressionante torta rappresentata dalla sua carriera. Ma nessuno è infinito e proprio nell’ottica di creare tutti i presupposti per restare nell’ambito del motociclismo con un ruolo da protagonista, Valentino ha iniziato a condividere i suoi allenamenti con gli altri piloti italiani, dando vita alla celebre Academy. Il primo allievo è stato proprio il grandissimo Marco Simoncelli, legato a Valentino da una sincera amicizia. Dopo Simoncelli, Valentino Rossi ha aperto letteralmente le porte del suo Ranch di Tavullia per condividere gli allenamenti con giovani piloti italiani e passo dopo passo il progetto Academy ha preso forma, creando un gruppo di talenti che di fatto hanno iniziato passo dopo passo a scalare tutti i gradini del Paddock del mondiale, passando dalla Moto3 alla Moto2, fino alla MotoGP.

Il passo immediatamente successivo e naturale è stata la creazione del Team Sky VR46, che è impegnato sia in Moto3 che Moto2. In tanti pensano che il target dell’operazione sia lo sbarco anche in MotoGP della compagine con Valentino Rossi pronto a correre le sue ultime stagioni iridate da pilota titolare nel proprio team, il tutto molto probabilmente sotto l’egida Yamaha.

Famose anche le sue intense rivalità con gli altri piloti, specialmente con Biaggi, Gibernau, Stoner e successivamente, con Jorge LorenzoMarc Marquez. Valentino Rossi è sempre stato un grandissimo racer, il classico pilota in grado di tirare fuori il massimo in condizioni da gara e nell’arco della sua lunghissima carriera ha dato vita a duelli spesso leggendari con i rivali che a turno si sono susseguiti sul suo cammino. C’è poi da ricordare che Rossi è l’unico pilota ad aver vinto il titolo in quattro categorie del Motomondiale: 125, 250, 500 e MotoGP. Nel suo incredibile palmares c’è anche una magnifica vittoria alla 8 Ore di Suzuka del 2001 in sella alla Honda VTR SP-W e in coppia in squadra con il suo grande amico Colin Edwards.

ANAGRAFICA

Nome: Valentino Rossi
Classe: MotoGP
Scuderia: Movistar Yamaha Racing
Data e luogo di nascita: 16/02/1979 ad Urbino
Altezza: 1.82
Peso: 67 kg.
Nazionalità: Italiana

CARRIERA

Ha corso per due anni sia nella 125 che nella 250, per poi passare nella 500 per un altro paio d’anni prima dell’avvento della MotoGP, in cui si appresta a partecipare alla diciassettesima stagione consecutiva.

PALMARES E TITOLI VINTI

  • 1995 – Campione italiano Classe 125
  • 1997 – Campione del mondo Classe 125
  • 1999 – Campione del mondo Classe 250
  • 2001 – Campione del mondo Classe 500
  • 2001 – 8 ore di Suzuka
  • Sei volte Campione del mondo MotoGP : 2002, 2003, 2004, 2005, 2008, 2009

CARATTERISTICHE

Punti di forza: Carisma, pragmatismo, freddezza, bravura nel corpo a corpo, astuzia.
Punti deboli: Giro secco nelle qualifiche, età.
Segni particolari: Il suo numero 46 ormai è un’icona.
Pista preferita: Mugello.

INFORTUNI

  • Il 5 giugno 2010, durante le prove libere del Gran Premio del Mugello, cade: il responso medico è una frattura scomposta ed esposta dei tibia e perone della gamba destra.
  • Trauma cranico nel 2013 ad Aragon.
  • Nell’agosto 2017 altra frattura esposta della tibia e del perone mentre si allenava facendo enduro.

CURIOSITÀ

Stipendio: Valentino Rossi guadagna circa 7.5 mln. di euro a stagione.
Soprannome: The Doctor, Il Dottore
Statistiche: 115 vittorie, 227 podi, 64 pole in 549 gare.
Vita Privata: Figlio di Stefania Palma e di Graziano Rossi, ex pilota. Ha un fratellastro da parte materna, Luca Marini (pilota Moto2 nello Sky Racing Team VR46) e una sorellastra da parte paterna, Clara. Dopo aver vissuto per un periodo a Londra è tornato a vivere a Tavullia, paesino in provincia di Pesaro dove è cresciuto. I suoi hobby riguardano il rally, i go-kart, le minimoto, i cross nel suo Ranch e l’allenamento insieme ai pilotini della sua VR46 AcademyIl 31 maggio 2005 ha ricevuto una laurea magistrale honoris causa in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Valentino Rossi non è un campione solo in pista ma anche nella vita privata si è sempre saputo distinguere. Il Dottore ha avuto flirt con alcune delle donne più belle al mondo, tra ombrelline, showgirl e attrici da capogiro per la loro bellezza. Tra le sue storie d’amore o presunti flirt ci sono Martina Stella, Aura Rolenzetti, Elisabetta Canalis, Florinda Giamè, Arianna Matteuzzi, Marwa Klebi, Linda Morselli. Si è appena fidanzato con Francesca Sofia Novello.
Sponsor: Movistar, Monster, Oakley, Oil and energy corporation, JX Nippon, Fastweb, Tim, Telecom, Repsol, Nastro Azzurro, Dainese, Pata, Ferrero, Fiat, Opel.
Sito ufficialewww.valentinorossi.com

LIBRI

Nel 2005 la Arnoldo Mondadori Editore ha pubblicato “Pensa se non ci avessi provato”, autobiografia di Valentino Rossi, scritta con il giornalista Enrico Borghi.

FILMOGRAFIA

  • Faster – regia di Mark Neale (2003)
  • Fastest – (Il più veloce) –  regia di Mark Neale (2011)
  • Febbre Gialla (Yellow Fever) – regia di Gianni del Corral (2011)
  • Fino all’ultima staccata (Hitting the Apex) – regia di Mark Neale (2015)