Valentino Rossi taglia il traguardo delle 25 stagioni in sella

valentino rossi
@Yamaha

Il 31 marzo 1996 Valentino Rossi esordiva a Sham Alam con l’Aprilia in 125. Da allora ha percorso quasi 10mila giri e segnato la storia del motorsport.

Sono passati esattamente 25 anni da quando Rossi esordì nel motorsport. Era il 31 marzo 1996. Un giovanissimo Valentino correva in 125 con l’Aprilia e l’esordio avvenne sul circuito di Sham Alam. Da lì in poi il Dottore ha percorso 43.293 chilometri in sella a quello che è il suo più grande amore, la moto.

Quasi 10mila giri per un pilota che ha segnato la storia del motorsport. Un esempio per tanti, anche per i piloti stessi. Venticinque anni passati tra vittorie e dolorose sconfitte. In tutto Rossi ha corso 402 Gran Premi, mettendo insieme 9 titoli mondiali, 234 podi, 65 pole e 96 giri veloci. A 41 anni il Dottore è ancora in sella alla sua moto. La maledetta stagione 2020 sarà l’ultima in sella alla Yamaha ufficiale, poi chissà. Più volte Rossi ha manifestato la sua passione per le quattro ruote, ma forse non è ancora pronto per dare l’addio definitivo al paddock che l’ha visto crescere e diventare leggenda. Un punto di riferimento e un orgoglio tutto italiano.