VirtualGP Cina: ci sarà anche Correa in pista con l’Alfa Sauber

Antonio Giovinazzi, pilota italiano dell'Alfa Sauber

Juan Manuel Correa, l’ecuadoregno pilota di Formula 2 torna al volante dopo il tragico incidente di Spa per il VirtualGP Cina.

Juan Manuel Correa non sale a bordo di una vettura da quel tragico sabato di agosto 2019 sulla pista di Spa Francorchamps. Il pilota ecuadoregno fu coinvolto nel tragico incidente durante il Gp di Formula 2 che costò la vita ad Anthoine Hubert.

Le conseguenze dell’incidente furono terribili anche per Correa che rischiò addirittura di perdere la gamba destra a seguito dei traumi riportati. La riabilitazione sarà ancora lunga ma questa domenica potrà tornare al volante, seppur virtualmente nel VirtualGp Cina alla guida dell’Alfa Romeo Sauber al fianco di Antonio Giovinazzi.