Carlos Sainz: “Mi basteranno 10 giri per tornare al 100%”

Carlos Sainz, prossimo pilota Ferrari

Il prossimo pilota della Ferrari, così come i suoi colleghi, non vede l’ora di tornare a correre in pista dopo la lunga sosta forzata

Ora che si sa per certo che il Mondiale di Formula 1 inizierà il 5 luglio in Austria, l’incognita maggiore riguarda lo stato fisico dei piloti dopo un’inattività di 8 mesi, la più lunga di sempre. A preoccupare, è soprattutto la reazione dei muscoli, specie quelli del collo, alle forze G che si generano ad alta velocità.

Da questo punto di vista, Carlos Sainz si sente abbastanza convinto e non vede l’ora di tornare a calarsi nell’abitacolo della sua McLaren in attesa di approdare in Ferrari“Credo che mi basteranno non più di 10 giri per tornare al 100%”, l’impressione di Sainz rilasciata a Will Buxton, giornalista di punta e volto della Formula 1.