Ducati svela il segreto della frenata di Dovizioso e Petrucci

DANILO PETRUCCI
@DUCATI

Prima di ogni GP la Ducati diffonde un comunicato stampa sulle curiosità relative alla gara, e questa volta c’è anche una chicca su Danilo Petrucci e la sua frenata

La Ducati manda alla vigilia di ogni gran premio della stagione un elenco di curiosità che riguardano il marchio di Borgo Panigale ed il tracciato che sta per essere affrontato dai piloti. Ci sono alcune notizie abbondantemente note al grande pubblico ed ogni tanto c’è una chicca per super appassionati, quel particolare che colpisce l’attenzione. In questo caso, tra una statistica che parla del numero di vittorie Ducati in Germania, ferma ad una sola edizione grazie a Casey Stoner nel 2009, ed il fatto che la curva 11 del Sachsenring registri ogni anno un numero molto grande di cadute, c’è una info che riguarda Danilo Petrucci.

Il pilota del team Pramac è a tutti gli effetti un uomo Ducati, che porta in pista l’ultima evoluzione della GP17 e che ha già raccolto due podi in questa stagione. Ed ha in comune più di quanto si immagini con Andrea Dovizioso, leader di classifica. Tra le varie info diffuse, c’è un trafiletto molto interessante: «Andrea usa una speciale leva posizionata sul semi-manubrio sinistro per poter attuare il freno posteriore con la pressione del pollice. Questa soluzione è stata introdotta a partire dalla seconda metà della stagione scorsa e, al momento, anche Petrucci sta utilizzando la stessa soluzione»

Colpisce molto la puntualizzazione secondo cui Danilo Petrucci utilizza “al momento” questa soluzione. Forse anche Danilo non ha utilizzato in precedenza questo sistema, che può aver dato quella goccia di feeling in più che gli mancava per competere costantemente al top, come fatto nelle ultime gare. L’ennesima dimostrazione di quanto sia competitiva al momento la MotoGP, e di quanto basti un piccolissimo dettaglio a fare la differenza.