Connettiti con noi

Formula 1

F1, Raikkonen: «Mick al mio posto? Non mi interessa»

Pubblicato

su

Il finlandese dell’Alfa Romeo, Kimi Raikkonen, ha parlato dei rumors riguardo a un probabile arrivo di Mick Schumacher al suo posto

Intervistato da Sport 1, il pilota finlandese, Kimi Raikkonen, ha risposto ad alcuni rumors riguardo un suo possibile addio alla Formula 1 al termine della stagione.

«Onestamente non lo so ancora, anche l’anno scorso in questo periodo ho ricevuto la stessa domanda» ha aperto il campione del mondo 2007.

Il finlandese ha il record di presenze in Formula 1, e potrebbe addirittura aumentarlo guidando un’altra stagione. La cosa, però, sembra non interessarlo: «Non ho questo interesse, tutti i record sono fatti per essere battuti. Mi sento vecchio qualche volta alla mattina, ma non quando sono in macchina».

Kimi Raikkonen ha poi continuato snobbando chi potrebbe essere il suo successore: «“Se decido di smettere, non mi interessa affatto chi prenderà il mio posto. Non è un mio problema».

Infine, l’ex Ferrari ha chiuso con un commento su Mick Schumacher: «Per lui è difficile mettersi in evidenza perché la macchina non è molto veloce. Il nome gli mette pressione, ma avere una monoposto così gli dà una mano, perché ci sono aspettative basse e può avere tempo per imparare».