Connettiti con noi

Formula 1

F1, Horner: «Quinto motore? Mai dire mai»

Pubblicato

su

Il team principal della Red Bull, Christian Horner, ha parlato della possibilità di cambiare ulteriormente motore

A causa della sostituzione della power unit in Russia, Max Verstappen ha dovuto scontare la penalità, partendo dal fondo della griglia. In quel weekend di Sochi, però, l’olandese è riuscito a concludere comunque al 2° posto.

Il cambio di motore dovrebbe aver messo in sicurezza il leader del mondiale ma, il team principal della Red Bull, Christian Horner, ha parlato così dell’eventuale quinto cambio: «In circostanze normali, dovremmo essere in grado di finire il Mondiale con questi motori. Ne abbiamo tre ancora in vita, teoricamente dovremmo arrivare a fine stagione. Tuttavia, mai dire mai. Sicuramente l’affidabilità sarà un fattore chiave, e una seconda penalità del motore ci costerebbe solo cinque posti sulla griglia ora.Dovremo fare le scelte giuste al momento giusto, usando la testa e mantenendo i nervi saldi».