Connettiti con noi

Formula 1

F1, Marko abbassa i toni: «Motore Mercedes? Non credo sia illegale»

Pubblicato

su

Il consigliere della Red Bull, Helmut Marko, ha voluto smorzare le polemiche riguardo la presunta illegalità del motore Mercedes

L’ultimo Gran Premio, disputato in Turchia, ha visto la Mercedes di Valtteri Bottas trionfare davanti a Verstappen e Perez. In seguito al weekend di Istanbul, la Red Bull ha emerso delle perplessità riguardo la potenza del motore Mercedes.

Il consigliere del team di Milton Keynes, Helmut Marko, però, ha voluto smorzare subito le polemiche: «Non penso che la Mercedes abbia fatto qualcosa di illegale – ha detto a F1-insider.com -. C’è comunque qualcosa di strano da Silverstone. Quindi, ora spetta a noi capire come mai siano diventati improvvisamente così veloci».