F1, Gp Brasile, l'amarezza di Norris: «Volevamo essere davanti a Ferrari»
Connettiti con noi

Lifestyle

F1, Gp Brasile, l’amarezza di Norris: «Volevamo essere davanti a Ferrari»

Pubblicato

su

Lando Norris ha espresso tutta la sua delusione per non essere riuscito a stare davanti alle Ferrari durante le qualifiche

Una pista a detta di tutti favorevole alla McLaren quella di Interlagos che, però, durante le qualifiche di ieri ha dimostrato ben altro. Carlos Sainz e Charles Leclerc, infatti, partiranno davanti ai due “arancio” Norris e Ricciardo.

Proprio il giovane inglese ha espresso tutta la sua delusione al termine delle qualifiche: «È solo un ottavo e un nono posto,ma rispetto a dove eravamo questa mattina possiamo essere ritenerci felici. In precedenza non abbiamo girato con le soft, dato che non mi sembrava che avessimo un gran passo. Successivamente questa mescola è migliorata, tanto da ottenere la Q3 entrambe le auto. Di conseguenza, non è un brutto pomeriggio. So che siamo in fondo alla top ten, ma il deficit è molto più contenuto di quanto pensassimo. Dobbiamo ancora scendere in pista, ma siamo pronti per lottare e possiamo mettere maggior pressione ai nostri avversari. Vedremo come andranno le cose ma, rispetto a questa mattina, abbiamo fatto dei progressi molto buoni».

Copyright 2023 © riproduzione riservata MotoriNews24 - Registro Stampa Tribunale di Torino nr. 51/2021 del 15.09.21 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.