F1, GP Portogallo, Sainz: «Ho sentito la macchina più mia. Sono geloso di Charles»

Sakhir (Bahrein) 28/03/2018 - gara F1 / foto Imago/Image Sport nella foto: Carlos Sainz

Il pilota della Ferrari, alla sua terza gara, fa registrare il quinto crono nelle qualifiche del GP di Portogallo, davanti al compagno Leclerc

Carlos Sainz è stato protagonista di un’ottima qualifica a Portimao: alla terza gara in Ferrari, lo spagnolo, pur finendo fuori dal podio, ha fatto registrare il quinto tempo (+0”691), precedendo anche il compagno di scuderia Charles Leclerc. Ecco le sue dichiarazioni al termine della qualifica, rilasciate a Sky Sport: «Sicuramente è stata qualifica difficile, abbiamo migliorato rispetto a Imola e sono contento. Difficile spiegare quanto sia complicata questa pista, ho perso 3 decimi solo per il vento».

«Ho sentito la macchina più mia, avevo più fiducia e ho avuto sensazioni migliori rispetto a Imola. E’ un bel segnale stare davanti a Leclerc, sappiamo quanto sia bravo nelle qualifiche. E’ una bella sensazione, ma io sono focalizzato su me stesso. Ho fatto un paio di cambiamenti che hanno funzionato e che mi hanno aiutato. Sono geloso di Charles che parte con la media. Sono stato vicino di chiedere la media, ma non volevo rischiare»