F1, GP Spagna, Verstappen: «Me l’aspettavo che sarebbe finita così»

Max Verstappen, pilota Red Bull - foto Imago/Image Sport

Il pilota olandese della Red Bull, Max Verstappen, ha concluso il GP di Spagna al secondo posto alle spalle di Hamilton

Max Verstappen ha chiuso il GP di Spagna sul secondo gradino del podio alle spalle di Lewis Hamilton. Ecco le parole rilasciate a Sky Sport al termine della gara: «Me l’aspettavo che sarebbe finita così per certi versi. Già nello stint in cui ho messo le medie era chiaro che loro avessero più passo perché stavano agilmente all’interno del secondo. Non potevo fare di più. Hanno fatto un’altra sosta e li ho capito che era finita, perché io faticavo con le gomme e si vedeva che ogni giro si avvicinava rapidamente. Ero un po’ una vittima in quella situazione».

«Loro oggi avevano molto più passo di noi. Facendo un’altra sosta non so se li avremmo potuti riprendere. Ho provato di tutto, ma non è stato sufficiente.  Mercedes? E’ buono essere stati vicini, ma dimostra che non siamo al livello a cui vogliamo essere. Dobbiamo ancora spingere tanto per recuperare, perché al momento siamo più lenti. Ma chiaramente siamo cresciuti tantissimo rispetto all’anno scorso».