Connettiti con noi

Formula 1

F1, GP Stati Uniti, Leclerc: «Sono contento: un risultato inaspettato»

Pubblicato

su

Il pilota della Ferrari, Charles Leclerc, partirà dalla seconda fila nel GP degli Stati Uniti

Nonostante non sia stata una qualifica da incorniciare, Charles Leclerc è riuscito a conquistare il quarto crono – grazie anche alla penalità di Bottas -, e dunque partirà dalla seconda fila, a fianco di Perez. Con il titolo, ovviamente, ormai distante anni luce, l’obiettivo rimane quello di colmare i sette punti e mezzo che separano la Ferrari dalla McLaren nella classifica Costruttori. Ecco le dichiarazioni rilasciate a Sky Sport, dal monegasco: «Sono molto contento. Alla prima curva ho fatto un piccolo errore, però dopo è stato davvero un bel giro. Partiremo quarto e quinto e proveremo a sfruttare al meglio questa opportunità».

«Nel Q2 sulla media abbiamo fatto davvero un bel giro perché siamo passati al primo run con la media e abbiamo recuperato i due set usati nel Q1. Non siamo così forti sul passo per stare con chi ci sta davanti in gara. Quando hanno messo tutto insieme abbiamo fatto un po’ fatica. Loro sono molto davanti, ma è quello che ci aspettavamo: non ci sono sorprese. Sicuramente, un risultato inaspettato rispetto alla McLaren. Lavoreremo, proveremo a fare una bella partenza e abbiamo tutte le carte per fare meglio del nostro rivale diretto, la McLaren. Ci aspettavamo di essere meno competitivi rispetto a loro qui, meglio così».